Zamioculcas zamiifolia – Coltivazione e cura in vaso

0
Zamioculcas coltivazione e cura in vaso consigli

Nome scientifico: Zamioculcas zamiifolia

Nome comune: Zamioculcas

Famiglia: Araceae

Paese di origine: Zanzibar, Tanzania

Questa bellissima pianta vive bene in habitat tropicale. Viene anche definita col nome di “gemma di Zanzibar”. Se è abbastanza grande può fiorire. I fiori sono come quelli di un sigaro, visto che si tratta di una aracea. Si possono moltiplicare facendo radicare le foglioline, prima si forma il bulbo (1-2 cm di diametro) e poi spunta la prima foglia. Si può propagare per talea fogliare.

Zamioculcas: coltivazione e cura in vaso

ESPOSIZIONE: ha bisogno di luce, ma mai di sole diretto.

ANNAFFIATURA: in primavera e in estate mantenere la zolla umida. Durante la stagione fredda attendere che il terriccio si asciughi tra una bagnatura e l’altra.

TEMPERATURA: non dovrebbe scendere sotto i 16-18° C, altrimenti si rischia un marciume radicale e la pianta muore. Teme sia il freddo che il caldo eccessivo.

CONCIMAZIONE: in estate nell’acqua di annaffiatura somministrare un concime liquido ogni 15 giorni.

RINVASO: si può rinvasare in un vaso appena un po’ più grande in primavera.

Zamioculcas coltivazione e cura in vaso

TERRICCIO: 3 parti di terra universale, 1 di torba, 1 di sabbia a grana grossa.

PULIZIA: pulire le foglie con un panno leggermente umido.

DANNI DOVUTI A CAUSE NON PATOGENE: se la pianta è lasciata sotto i 18° C comincia ad accusare malessere evidenziando alcune foglie in giallo e perdendo uno dopo l’altro i nuovi germogli vegetati un paio di mesi prima.

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui