Sutera (o bacopa) – Sutera cordata – Coltivazione e cura

0
Sutera cordata bacopa coltivazione e cure

FAMIGLIA: Scrofulariacee

NOME SCIENTIFICO: Sutera cordata

Viene anche chiamata bacopa per la stretta somiglianza con le piante acquatiche
del genere Bacopa.

È una perenne coltivata come annuale.

Ha portamento tappezzante-ricadente, con fusti di 25- 35 cm di lunghezza: è ideale anche in basket.

Produce piccole foglie di colore verde brillante, e da aprile a ottobre tra le foglie sbocciano piccoli fiori a cinque petali, con centro giallo, di colore bianco, lilla o blu.

Teme temperature inferiori a 5 °C.

Desidera una posizione soleggiata, ma a mezz’ombra in giugno-agosto.

Il terriccio deve essere ricco e ben drenato.

Va annaffiata con regolarità, anche ogni giorno in estate, appena il terriccio si è asciugato: la siccità provoca un appassimento immediato, con perdita dei bocci.

Una volta a settimana si aggiunge una dose di concime liquido per piante
da fiore.

I fiori appassiti cadono da soli.

Sutera cordata bacopa coltivazione e cura consigli

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui