Rimedi naturali contro la moniliosi

0
Rimedi naturali contro la moniliosi monilia

Questa malattia crittogamica è causata da due specie di funghi del genere Monilia. Colpisce sostanzialmente gli alberi da frutto (con semi o con nocciolo), nella fattispecie peri, meli, ciliegi e susini.

Il gelo, troppa umidità, forti piogge, beccate di uccelli e punture di vespa sui frutti sono tutti fattori di rischio. Il picco di questa malattia è ubicato soprattutto in primavera.

Come si riconosce la malattia?

I frutti divengono color marrone, con puntini bianchi in cerchi concentrici. Marciscono sull’albero e cadono prematuramente oppure, al contrario, marciscono e rimangono appesi ai rami. Il raccolto rischia di essere distrutto in breve tempo. I fiori si seccano.

Prevenzione della moniliosi con prodotti naturali

Poltiglia bordolese. Eseguite una nebulizzazione di poltiglia bordolese con un intervallo di quindici giorni a inizio inverno.

Acqua di calce. Spruzzatela l’acqua di calce sul terreno, mai direttamente sulle foglie.

Prodotti a base di rame o di zolfo. Li troverete presso i vivai o su internet. Nebulizzateli fin dalla fioritura.

Azioni mirate. Rimuovete regolarmente muschi, rami morti e frutti marci. Sfoltite fin dalla comparsa dei primi frutti. Non lasciate mai i frutti mummificati sull’albero. Disinfettate le cesoie dopo l’uso, per evitare la contaminazione.

Rimedi naturali contro la moniliosi

Trattamento curativo della moniliosi con prodotti naturali

Decotto di equiseto, istruzioni: versate 15 g di foglie essiccate di equiseto in 1 l d’acqua. Lasciate macerare il tutto per 24 ore. Fate bollire a fuoco lento per 20 minuti. Lasciate
raffreddare. Filtrate. Nebulizzate questo decotto, diluito al 10%, fin dalla comparsa dei primi sintomi.

Macerato d’ortica, istruzioni: fate macerare 800 g di ortiche tritate grossolanamente in 10 l d’acqua per 12 ore. Filtrate. Diluite al 10%. Nebulizzate due volte, con un intervallo di due settimane.

Azioni mirate. Bruciate i rami e i frutti colpiti dalla malattia. Evitate qualunque ferita
all’albero. In caso di ferita, curate il tronco con un mastice cicatrizzante.

Approfondisci: LE PIANTE UTILI NEL COMBATTERE MALATTIE E PARASSITI

Approfondisci: I PRODOTTI FITOSANITARI NATURALI PER L’ORTO BIOLOGICO

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui