Mosca del sedano: danni, sintomi e rimedi contro parassiti delle piante

0
Philophylla heraclei mosca del sedano cure e rimedi

La Philophylla heraclei (comunemente chiamata mosca del sedano) è una piccola mosca i cui adulti, di color giallo-rossiccio, misurano 4-5 mm di lunghezza.

Presenta circa 4-5 generazioni annue, a seconda delle condizioni climatiche del luogo. Gli adulti sfarfallano nel periodo compreso da maggio a settembre e depongono le uova all’interno delle foglie. Dalle uova fuoriescono larve che si nutrono della parte interna delle foglie scavando gallerie nel mesofillo.

Attacca prevalentemente durante i mesi estivi: le specie colpite presentano foglie ingiallite e quasi trasparenti all’interno delle quali si trovano le larve.

mosca del sedano su foglia Philophylla heraclei

I danni provocati dalla mosca del sedano sono sia diretti, sia indiretti perché scavando nelle foglie facilita l’insorgere e il diffondersi di numerose infezioni.

Le specie minacciate dalla mosca del sedano

La Philophylla heraclei colpisce prevalentemente il sedano, ma può attaccare anche le piante di prezzemolo.

Difesa e rimedi contro la mosca del sedano

La lotta diretta contro la mosca del sedano prevede l’impiego di estratto di assenzio o legno quassio e sapone sciolti in acqua.

Solamente nel caso si verifichi un forte attacco, utilizzare rotenone oppure piretro.

Prevenzione della mosca del sedano

La difesa preventiva contro questo parassita consiste nell’alternare al sedano filari di cipolle, porro o aglio e preferire le semine precoci o tardive che sfuggono all’attacco della mosca.

Durante il periodo di sfarfallamento degli adulti è consigliabile bagnare le piante 2 volte alla settimana con infuso di tanaceto, bucce di cipolla oppure di aglio.

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui