Emerocallide – Hemerocallis – Coltivazione e cura

0
Hemerocallis - emerocallide - coltivazione e cura fiore

FAMIGLIA: Liliacee

NOME SCIENTIFICO: Hemerocallis

Pianta dotata di foglie semisempreverdi, produce tra giugno e settembre a seconda delle varietà (oltre 30.000, data la facilità di ibridazione) grandi fiori a forma di giglio, nei toni del bianco, giallo, arancione, rosso, rosa, marrone, persino screziati.

Alcune cultivar sono rifiorenti.

L’utlizzo ideale è nelle bordure miste, dato il portamento mollemente ricadente e parzialmente svettante, ma anche i fiori recisi sono gradevoli.

Sono piante completamente rustiche e vivono bene dalle coste meridionali fino alle Alpi (dove è preferibile pacciamare la base in inverno).

Desiderano un suolo fertile e umido, ma sempre ben drenato, con buona esposizione soleggiata o a mezz’ombra se il sole è troppo forte.

Prima e durante la fioritura vanno annaffiate con generosità e regolarità, concimando con un prodotto per piante da fiore.

Hemerocallis - emerocallide - coltivazione e cura consigli

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui