Glossario dei termini botanici comunemente utilizzati

Una raccolta dei termini appartenenti all’ambito specifico della botanica. Un elenco (in continua evoluzione) delle parole desuete o specialistiche utilizzate in prevalenza nelle argomentazioni inerenti la natura di alberi, piante e fiori con relativa spiegazione.

glossario botanico di piante alberi e fiori, termini tecnici e scientifici

Glossario botanico in ordine alfabetico

All | # A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | Submit a termine
There are currently 46 termini in this directory beginning with the letter R.
Racemo: Infiorescenza a grappolo con fiori pedunculati e crescita apicale.

Racemo: infiorescenza costituita da un asse principale, eretto, da cui si dipartono peduncoli di uguale lunghezza portanti un fiore.

Racemo: Infiorescenza costituita da uno stelo eretto, ricurvo, flessuoso o pendulo, sul quale i fiori sono inseriti in modo lasco senza formare strutture compatte.

Rachide: 1 - picciolo delle foglie composte; 2 - asse dell'infiorescenza.

Rachide: asse da cui si dipartono le foglioline di una foglia composta.

Rachide: Stelo di una foglia composta, su cui si innestano i segmenti.

Radiale: ciò che è posto ai margini di uno spazio delimitato; per esempio, le spine radiali che nascono al margine dell'areola.

Radiati: Fiori esterni delle Composite.

Radicante: Fusto che emette radici per arrampicarsi o strisciare sul terreno.

Radice secondaria: radici laterali, che si sviluppano dalla radice primaria o principale (contrapposto a radice principale).

Radichetta: Piccola radice appena nata dal seme.

Raggianti: organi disposti come raggi; ad esempio fiori ligulati della margherita, squame dell’involucro.

Raggiata: Simmetria raggiata - attinomorfismo, organo con più piani di simmetria che si intersecano al centro (Composite).

Raggio: 1-l'insieme dei fiori esterni delle Composite. 2- tessuto parenchimatico che si diffonde a raggiera dal midollo

Rampicanti (rampicante): pianta con fusto sottile rispetto alla lunghezza, che per sostenersi e crescere in altezza si aggrappa a dei sostegni (ad esempio altre piante, muri) tramite cirri, ventose, radici avventizie.

Ramulo: ramo piccolo o ramo terminale.

Rastrematura: Riduzione progressiva del diametro.

Recessivo: Dicesi di un carattere genetico la cui attività è vinta dal suo antagonista (allele) in un soggetto ibridato.

Regno: Categoria sistematica più alta. Secondo Wittaker i viventi sono suddivisi in 5 regni: Piante, Animali Monere, Protisti, Funghi.

Reniforme: Avente la forma di un rene.

Respirazione: Processo col quale la pianta trasforma le sostanze organiche in anidride carbonica e acqua, che utilizza per altri processi.

Resta: prolungamento della nervatura mediana (per esempio di una foglia, un petalo, un lemma), in un’appendice a forma di setola.

Retroflessa: Corolla i cui petali sono ripiegati all’indietro (Esempio: Cyclamen).

Revoluta: Dicesi di foglia i cui margini sono arrotolati verso la pagina inferiore (sin.arricciaata).

Revoluto: Margine ripiegato all’indietro.

Revoluto: organo vegetale arrotolato su se stesso.

Ricaccio (sin. getto, pollone): germoglio che appare ai piedi di una pianta madre.

Ricettacolo (o talamo): parte terminale del peduncolo fiorale, su cui si inseriscono calice e corolla (o il perigonio).

Ricettacolo: Base del fiore su cui si innestano tutti gli elementi.

Ricettacolo: La parte alta del ramo fiorifero. E' sinonimo di talamo (parte allargata del peduncolo su cui si inseriscono stami e pistilli). Parte dilatata del peduncolo (organo che sostiene il fiore) da cui si dipartono le varie parti del fiore.

Rimpiolatura: Trapianto.

Rincoti: Insetti con apparato succhiatore.

Ripicchettare: Primo trapianto di un semenzale.

Riproduzione vegetativa (o agamica): moltiplicazione di un individuo vegetale a seguito di divisione del corpo vegetativo o del distacco di una sua parte.

Ritidoma: Scorza legnosa a forma di squama.

Rizogeno: ormone usato per favorire l'emissione di radici.

Rizoma: fusto sotterraneo spesso strisciante orizzontalmente e che produce germogli all’estremità o sulla superficie dorsale; vi si accumulano sostanze di riserva.

Rizoma: Specie di fusto sotterraneo fornito di radici.

RNA: Acido ribonucleico

Romboidale: a forma di rombo, con gli angoli esterni più ottusi degli altri due.

Rosetta basale (o rosetta di foglie basali): disposizione delle foglie sul fusto, quando sono raggruppate alla base del fusto stesso.

Rosetta: Foglie disposte a raggiera in modo serrato attorno al fusto.

Rostrato: Fornito di rostro o becco.

Ruderale: ambiente seminaturale, presente ad esempio presso abitazioni, margini delle strade, vecchi muri, ruderi di edifici, in ambienti urbani e suburbani, caratterizzato da substrati poveri di terra, ma ricchi di nitrati e fosfati.

Rugoso: con pieghe, solchi o grinze.

Rustica: Pianta resistente al freddo.


Submit a termine