Glossario dei termini botanici comunemente utilizzati

Una raccolta dei termini appartenenti all’ambito specifico della botanica. Un elenco (in continua evoluzione) delle parole desuete o specialistiche utilizzate in prevalenza nelle argomentazioni inerenti la natura di alberi, piante e fiori con relativa spiegazione.

glossario botanico di piante alberi e fiori, termini tecnici e scientifici

Glossario botanico in ordine alfabetico

All | # A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z | Submit a termine
There are currently 45 termini in this directory beginning with the letter G.
Galbulo: Frutto di forma sferica di consistenza legnosa formato da poche squame appressate (esempio: Cupressus).

Galle: Escrescenze che si formano su foglie e rami punti dagli insetti o altri organismi al fine di deporvi le uova.

Gamica: Riproduzione gamica: ad opera del seme.

Gamopetala: corolla composta da petali fusi tra loro (contrapposta a dialipetala).

Gamopetala: Corolla con petali saldati almeno inizialmente.

Gamopetala: Dicesi di corolla costituita dalla saldatura di più pezzi.

Gamosepalo: calice composto da sepali fusi tra loro (contrapposto a dialisepalo).

Gamosepalo: Calice con sepali saldati almeno inizialmente.

Gamosepalo: Dicesi di calice avente i sepali uniti.

Gamotepalo: perigonio composto da tepali fusi tra loro (contrapposto a dialitepalo).

Geminati: Organi disposti a coppie.

Gemma: Abbozzo di un germoglio dal quale si svilupperà un fiore, una foglia o un ramo.

Gemme (gemma): organo vegetativo embrionale di una pianta, da cui possono originare rami, foglie o fiori.

Gemmipara: Radice in grado di generare gemme.

Gene: Particella dei cromosomi in grado di trasmettere i caratteri ereditari.

Genere: Gruppo tassonomico comprendente generalmente più specie. Rappresenta il primo elemento di un nome botanico.

Genicolato (o ginocchiato): fusto o organo che, per lo più in corrispondenza della parte basale, è piegato a formare un angolo più o meno acuto o che presenta rigonfiamenti somiglianti ad un ginocchio.

Geotropismo: geotropismo (positivo): tendenza che hanno le radici a dirigersi verso il basso.

Germogliazione: apertura delle gemme.

Ghianda: frutto a noce presente nelle querce; contiene un solo seme che non aderisce alla parete rigida e sclerificata che costituisce il pericarpo ed è in parte ricoperta da una cupola sclerificata.

Ghiandolare (o ghiandoliferi, glandulosi): pelo presente sulla superficie di foglie, fusti e fiori che porta ghiandole che producono sostanze importanti per l’interazione con l’ambiente esterno (in genere si tratta di un liquido vischioso).

Gimnosperme: Piante con ovuli e semi nudi.

Gineceo: insieme degli organi riproduttivi femminili del fiore, detti pistilli (formati da ovario, stilo e stimma) (contrapposto a androceo).

Gineceo: Insieme dei pistilli, cioè degli organi femminili del fiore.

Gineceo: L’insieme dei carpelli.

Ginostegio: Apparato riproduttivo presente in alcune piante.

Glabri (glabro, glabre): privo di peli.

Glabro: Senza peli.

Glandole: Cellule che emettono essenze e sostanze oleose.

Glauco: Di colore tra il verde ed il grigio a causa di uno strato ceroso al di sotto del verde.

Glauco: di colore verde-grigiastro, dovuto alla presenza di una patina cerosa sulla superficie.

Glicoside: composto organico (etere) che si presenta come sostanza solida, incolore, talvolta di sapore amaro.

Glochidi: Piccolissime spine tipiche del genere Opuntia.

Glomerulo: 1 - fiori riuniti in un capolino / 2 - l'insieme dei semi.

Glomerulo: infiorescenza a cima multiflora, molto contratta, di fiori sessili densamente riuniti in una struttura frequentemente globosa o subglobosa.

Gluma: brattea presente alla base di ogni spighetta nell’infiorescenza delle Poaceae; sono sempre presenti in coppie (gluma inferiore, più vicina al rachide, e gluma superiore, più vicina al fiore).

Granelli: Granelli pollinici: grani costituenti il polline che può essere libero o riunito in piccole masse.

Grappolo: infiorescenza costituita da un asse principale, pendulo, da cui si dipartono peduncoli di uguale lunghezza portanti un fiore.

Grappolo: Tipo di infiorescenza sul cui asse centrale sono attaccati i fiori a mezzo di piccoli peduncoli.

Guaina: parte basale della foglia, più o meno sviluppata e abbracciante il fusto (soprattutto nella famiglia delle Poaceae).

Guaina: Parte della foglia o del picciolo che avvolge il fusto.

Guainante: Foglia che nel punto di attacco forma una guaina più o meno membranosa intorno al fusto.

Guano: fertilizzante molto ricco di azoto, composto da escrementi di uccelli marini e di pipistrelli.

Guttazione: Traspirazione, cioè eliminazione dell'acqua attraverso gli stomi.

Gymno: prefisso usato per indicare nudo.


Submit a termine