Filodendro – Philodendron – Coltivazione e cura

0
Philodendron filodendro coltivazione e cura in vaso

Nome scientifico: Philodendron

Nome comune: Filodendro

Famiglia: Aracee

Paese di origine: Panama

I Filodendri presentano lunghi fusti, dotati di radici aeree, che possono essere fatti arrampicare lungo un tutore coperto di muschio o lasciati ricadere. Le foglie hanno forme diverse, sono ovali, cuoriformi, lobate o sagittate e sono di un bel verde unito, talora tendente al rosso.

Filodendro: coltivazione e cura

ESPOSIZIONE: desidera molta luce, ma non sole diretto.

ANNAFFIATURA: abbondante. In primavera e in estate mantenere la zolla ben umida. Durante la stagione fredda attendere che il terriccio si asciughi tra una bagnatura e l’altra.

TEMPERATURA: minima 15° C, massima 25° C, ottimale 18° C.

CONCIMAZIONE: da maggio a settembre fertilizzare con un concime liquido completo 2 volte al mese.

Philodendron filodendro coltivazione e cura in vaso consigli

RINVASO: è operazione delicata, per l’alta probabilità di ledere i lunghi fusti e le radici aeree, dunque va effettuato ogni 3 anni e solo in caso di effettiva necessità cioè di evidente sofferenza del cespo. È bene scegliere dall’inizio un vaso piuttosto grande.

TERRICCIO: terriccio universale, 1 di stallatico, 1 di torba e 1 di sabbia.

PULIZIA: nella stagione calda spruzzare le foglie 2 volte al giorno.

DANNI DOVUTI A CAUSE NON PATOGENE: se cadono le foglie ancora verdi l’ambiente è troppo secco, va quindi spostata la pianta in un locale più umido.

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui