Fico rampicante – Ficus pumila – Coltivazione e cura

0
Ficus pumila fico rampicante cure coltivazione e consigli in vaso

Nome scientifico: Ficus pumila

Nome comune: Fico rampicante, Ficus repens, Ficus stipulata

Famiglia: Moraceae

Paese di origine: India, Malesia

È un vigoroso rampicante con foglie cordate, piccole e di colore verde scuro. Possiede radici aeree con le quali aderisce alle superfici. Si adatta bene in cesti appesi oppure nelle coperture vegetali dei giardini interni. Molto bella e decorativa è la varietà dalle foglie verdi bordate di bianco.

Fico rampicante: coltivazione e cura

ESPOSIZIONE: vuole molta luce, evitare il sole diretto.

ANNAFFIATURA: in estate bagnare 2 volte la settimana, in inverno 1. È meglio bagnare la pianta dall’alto del vaso e non lasciarla immersa nell’acqua. L’ideale sarebbe utilizzare acqua piovana per evitare depositi calcarei.

TEMPERATURA: in genere i Ficus amano il caldo e non soffrono di certo se la temperatura raggiunge i 30° C, in inverno minima 13° C.

UMIDITÀ: i Ficus sono in gran parte piante della foresta abituate a un’atmosfera umida, si giovano quindi di spruzzature regolari e addirittura quotidiane nei periodi più caldi.

CONCIMAZIONE: durante il periodo di crescita, primavere estate, ogni 15 giorni con un fertilizzante liquido da sciogliere in acqua.

Ficus pumila fico rampicante su un muro coltivazione e consigli

RINVASO: in primavera se la pianta mostra di stare troppo costretta nel vaso attuale.

TERRICCIO: terriccio a base di torba.

PULIZIA: le foglie si puliscono regolarmente con un panno bagnato.

DANNI DOVUTI A CAUSE NON PATOGENE: sono molto evidenti i segni della mancanza d’acqua, la pianta si affloscia tantissimo tanto da sembrare secca, in realtà dopo una bella annaffiatura riprende velocemente il suo aspetto.

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui