Escinanto – Eschinanto colomnea – Coltivazione e cura

0
Eschinanto colomnea escinato pianta da fiore

Nome scientifico: Aeschynanthus lobbianus, Columnea gloriosa, Columnea microphylla

Nome comune: Eschinanto colomnea

Famiglia: Fesneriaceae

Paese di origine: Sudafrica

Queste piante vengono coltivate quasi esclusivamente in vasi o cesti da appendere, i loro rami formano infatti una bella cascata di foglie verde intenso. Producono un gran numero di fiori rosso scuro o arancione.

Escinanto: coltivazione e cura

ESPOSIZIONE: piena luce evitando il sole di mezzogiorno.

ANNAFFIATURA: ogni 2 giorni in primavera e in estate. In inverno 1 volta.

TEMPERATURA: in inverno minima 16° C, in estate massima 24-27° C.

Eschinanto colomnea escinato pianta da fiore da interno

CONCIMAZIONE: 1 volta ogni 14 giorni in estate con un concime liquido.

RINVASO: annuale per i primi anni.

TERRICCIO: parti uguali di sabbia grossa e torba con aggiunta di sfagno.

PULIZIA: non usare il lucida foglie.

DANNI DOVUTI A CAUSE NON PATOGENE: se i margini delle foglie sono ingialliti con caduta dei germogli nuovi significa che l’ambiente è troppo secco, va quindi spostata in un ambiente più umido e aumentata l’umidità attorno alla pianta.

In presenza di depositi bianchi sul terriccio e avvizzimenti diffusi cambiare acqua usando quella piovana.

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui