Come coltivare al meglio i gerani: i fattori culturali fondamentali

0
cure colturali gerani come coltivare fiori

Come abbiamo visto nei precedenti articoli, con geranio si intendono piante anche molto diverse tra loro, con finalità differenti, che vanno scelte in base al gusto personale ma anche alle condizioni ambientali. I fattori da tenere principalmente in considerazione sono: le esigenze di spazio, la possibilità di bagnature e concimazioni, le preferenze nei colori, le dimensioni del fiore. Sono tutte caratteristiche che differenziano le diverse cultivar così come il portamento più o meno compatto, la precocità e la durata della fioritura, il numero di fiori, la caratteristica della rifiorenza, la presenza più o meno diffusa, la necessità di piccole manutenzioni, la sensibilità alle malattie.

I tipi di geranio più diffusi, zonale, edera e parigino, richiedono l’attenzione e le cure colturali ordinarie. Dalla prima fase di piantagione alle successive, fino al mantenimento, nel periodo invernale, se si desidera avere sempre piante in piena vegetazione, con fioriture brillanti e fogliame sano.

I Principali fattori di cura colturale dei gerani

 

 

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui