Celosia argentea – Coltivazione e cura

0
Celosia argentea cresta di gallo coltivazione e cura

FAMIGLIA: Amarantacee

NOME SCIENTIFICO: Celosia argentea

Annuale, alta fino a 30 cm, con foglie lanceolato-ovate, di colore verde chiaro.

Da maggio a dicembre produce vistose infiorescenze vellutate a spiga, che in C. a. cristata hanno la forma di un ventaglio rigido largo fi no a 12 cm e in C. a. plumosa di un gruppo di piumini, alto fino a 15 centimetri.

I fiori sono bianchi, gialli, rosa, arancio, rossi o porpora. Le infiorescenze si possono essiccare e usare per decorazioni.

Non sopporta temperature inferiori a 12 °C. Si semina in febbraio in serra calda o si acquista in aprile prossima alla fioritura.

Adatta al vaso e come decorazione di piccole aiuole.

Ama posizioni luminose ma non soleggiate.

Il terriccio deve essere a base di torba e sabbia, ben drenato.

Va annaffiata con regolarità per tutta l’estate.

Concimare ogni 15 giorni con concime liquido per piante da fiore.

Celosia argentea cresta di gallo coltivazione e cura consigli

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui