Celosia – Celosia plumosa – Coltivazione e cura in vaso

0
Celosia plumosa coltivazione in vaso

Nome scientifico: Celosia plumosa

Nome comune: Celosia

Famiglia: Amaranhaceae

Paese di origine: Asia tropicale

Vi sono 2 specie di questa bella pianta da fiore e da vaso: Celosia plumosa, che produce splendidi fiori simili a soffici piume e Celosia cristata, che ha folti, vellutati, fiori piatti di diversi colori. Tutte e due sono originarie dell’Asia tropicale e necessitano delle stesse condizioni ambientali.

La Celosia plumosa diventa alta circa 60 cm e produce particolari, piumosi fiori gialli, rossi o arancio, in estate e in autunno.

Celosia: coltivazione e cura in vaso

ESPOSIZIONE: luce piena, sempre. Riparare dal sole di mezzogiorno, quando fa molto caldo.

ANNAFFIATURA: bagnare copiosamente mentre la pianta è in fiore, anche giornalmente, quando la temperatura è elevata. Assicurarsi che il drenaggio funzioni bene.

TEMPERATURA: a 13° C per una buona fioritura, anche se tollera temperature fino a 21° i fiori durano di più al fresco.

Celosia-plumosa-coltivazione-e-cura-in-vaso

CONCIMAZIONE: ogni 5 giorni, con fertilizzante liquido per piante d’interno diluito alle dosi consigliate dal produttore.

RINVASO: si può rinvasare in un vaso un po’ più grande dopo che ha finito la fioritura.

TERRICCIO: 2/3 di composta non contenente terra di coltivo con 1/3 di terriccio n. 2 a base di terra grassa, che ne garantisce la stabilità.

PULIZIA: pulire le foglie con un panno leggermente umido.

DANNI DOVUTI A CAUSE NON PATOGENE: per evitare malattie tenere al caldo, in buona luce, in una veranda luminosa, su un davanzale assolato o in una serra.

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui