Azalea – Azalea indica – Coltivazione e cura in vaso

0
Azalea indica pianta da fiore

Nome scientifico: Azalea indica

Nome comune: Azalea

Famiglia: Ericaceae

Paese di origine: Cina, Giappone

Le Azalee appartengono allo stesso genere dei Rododendri. Vivono sia all’aperto che in casa. Alcune specie sono facili da forzare pertanto vengono fatte fiorire dall’autunno alla primavera. Di solito si acquistano fiorite e si lasciano fiorire in casa, dopo la fioritura comunque vanno poste all’esterno in un posto riparato dal freddo. I fiori appassiti vanno sempre asportati.

Azalea: coltivazione e cura in vaso

ESPOSIZIONE: abbondante e diffusa, lontano dal sole diretto.

ANNAFFIATURA: abbondante, durante la fioritura bagnare tutti i giorni. Mantenere la terra sempre umida, è consigliato immergere il vaso in acqua dolce fino a coprire la terra, poi lasciar sgrondare per circa mezz’ora.

TEMPERATURA: mantenere a 13° C tutto l’inverno sebbene tolleri
temperature fino a 18° C purché l’umidità sia elevata.

UMIDITÀ: irrorare quotidianamente tutto l’anno evitando i fiori. Sistemare in un sottovaso contenente ghiaia.

Azalea-indica-coltivata-in-vaso

CONCIMAZIONE: concimare dall’autunno alla primavera settimanalmente, poi fino a metà estate ogni 15 giorni con un prodotto specifico.

RINVASO: dopo la fioritura rinvasare in un contenitore di taglia
immediatamente superiore e preferibilmente in terracotta.

TERRICCIO: vuole parti uguali di terriccio acido e terriccio di foglie di aghi di pino.

PULIZIA: è sufficiente l’irrorazione umidificante. Non usare il lucida foglie.

DANNI DOVUTI A CAUSE NON PATOGENE: se avvizziscono i fiori e le foglie scolorano vuol dire che la pianta ha assoluto bisogno di acqua, per cui è bene immergere la pianta fino all’orlo del vaso e lasciarla fino a quando non scompariranno le bollicine d’aria.

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui