Abutilon – Abutilon hybridum – Coltivazione e cura in vaso

0
Abutilon hybridum pianta da fiore

Nome scientifico: Abutilon hybridum

Nome comune: Abutilon

Famiglia: Malvaceae

Paese di origine: Brasile

Le foglie delicate di questa pianta, simili a quelle dell’Acero, mettono perfettamente in risalto i fiori leggeri, d’aspetto ceroso, a forma di campana.

Il nome Abutilon indica in arabo una specie di Malva. Come pianta da interno è piuttosto delicata e richiede copiose bagnature in estate.

Può crescere tanto da toccare i travetti del tetto; in casa, sostenuta da uno o due paletti, crescerà fino a circa 1 m.

Abutilon: coltivazione e cura in vaso

ESPOSIZIONE: diffusa. In casa tenere lontano dal sole estivo di
mezzogiorno. Tollera la piena luce all’esterno in primavera, ma in estate, anche fuori, va protetta dal sole forte.

ANNAFFIATURA: quasi quotidianamente in estate perché la pianta non secchi, ma il terriccio non deve essere intriso d’acqua. Essenziale un buon drenaggio.

Abutilon hybridum pianta in fiore

TEMPERATURA: ideale 18-20° C. Se in inverno la si tiene a questa temperatura, continua a fiorire. In alternativa, tenere a 13° C, bagnando 1 sola volta la settimana.

CONCIMAZIONE: settimanalmente in primavera e estate, soltanto dopo la comparsa dei primi fiori. Usare fertilizzante liquido per piante da interno, diluito normalmente.

RINVASO: a primavera, lasciando spazio sufficiente fra la terra e il bordo del vaso per consentire copiose bagnature in estate (circa 2,5 cm).

TERRICCIO: parti uguali di composta a base di terra grassa, torba e terriccio di foglie, con 1/8 di sabbia grossa.

PULIZIA: irrorare con acqua dolce tiepida. Non usare lucida foglie. Non irrorare i fiori.

DANNI DOVUTI A CAUSE NON PATOGENE: la pianta cresce pallida e rada, con foglie distanti una dall’altra. Troppa luce. Spostare lontano dal forte sole estivo

"Coltivodame" promuove l'amore e il rispetto per la natura. Questo portale ha come fine lo studio, la documentazione, l’insegnamento e la discussione generate da queste tematiche. Le informazioni fornite non hanno scopo di lucro. Gli articoli proposti prendono spunto e fanno riferimento a libri di terzi. Per una conoscenza approfondita è possibile consultare la bibliografia (con relativo link diretto all’autore): QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui