Migliori fiori da mettere in terrazzo: la lista

Per riuscire ad avere fiori colorati che portino buonumore si può pensare di farlo anche in terrazzo. Oggi andremo difatti a vedere i migliori fiori da mettere in terrazzo che porteranno profumi, colori e tanta gioia. La scelta della pianta da piantare sul balcone, dove collocarla e come concimarla è indispensabile.

Le piante da balcone che si coltivano più agevolmente sono quelle che si dispongono ai cambiamenti, prediligono anche l’ombra o mezza ombra e maturano e fioriscono senza particolare difficoltà anche in spazi più ridotti. Le piante perfette per il balcone si possono mettere in fioriere, possono essere coltivate in vaso, contenitore o anche in scatole. Cominciamo la nostra lista dalla Petunia. Questa è uno dei fiori prediletti dei giardinieri.

Migliori fiori da mettere in terrazzo: la lista

Troviamo tante varietà contraddistinte da una fioritura parecchio vivace e rigogliosa. I colori più frequenti sono rosa, rosso, bianco e viola e i fiori abbondantemente aperti possono essere con o senza striature e a fiore singolo o doppio. La petunia matura velocemente e le varietà più sparse posseggono un portamento eretto. Le foglie sono rivestite da una leggera peluria, al tatto sono collose e posseggonoun profumo delicato e gradevole che i fiori rilasciano nelle ore serali. 

Abbiamo poi i Pelargoni chiamati normalmente anche gerani sono piante native dall’Africa perenni facili da coltivare e sono parecchio sparse sui balconi di case ed appartamenti. Fioritura di colori dinamici e foglie verdi tutto l’anno fanno esseretale famiglia molto popolare tra chi coltiva piante sul balcone o sul terrazzo. I gerani hanno poi forte necessità di un posto protetto dalle correnti d’aria e parecchia luce e tanto sole per svilupparsi bene.

La Begonia, poi, è una pianta da grande fioritura generalmente semplice da coltivare. Possiede bellissimi fiori a forma di cuore di colore rosa, arancioni e bianchi e sboccia da fine primavera fino a fine autunno. Tale specie ha necessità di un luogo non troppo soleggiato. Tale caratteristica la fa essere ideale per i balconi più ombreggiati e meno soleggiati. Infine abbiamo la Viola, la quale è una specie parecchio sparsa su terrazze e balconi.

Dall’aspetto parecchio vivace, allegro e tenue e dal profumo leggero che fanno essere piacevole qualunque ambiente. Il posto perfetto sul balcone o sul terrazzo è al riparo dal sole ma luminoso. Fondamentale che la pianta non sia esposta tanto tempoal sole diretto altrimenti si ha il percolo che possa appassire. La Viola matura bene sia in fioriere di dimensioni più minute che in vasi più grandi e ampie.

Lascia un commento