Termiti: ecco finalmente come eliminarli: i metodi più efficaci

Le termiti, per chi non lo sapesse, sono dei piccoli insetti che quasi sempre viene scambiato con la formica, vista la loro rassomiglianza ma in realtà è molto meno innocuo. Nel momento in cui si parla delle termiti il pensiero che ci arriva prima di tutti è quello che riguarda la loro “passione” per il legno che viene per davvero divorato e distrutto da loro stessi.

Non sono, pertanto, ouna minaccia per l’uomo e la sua salute, però purtroppo per un mobile o qualunque altra cosa di legno infestata dalla specie sia inpericolo di cedimento. Andiamo pertanto a vedere oggi tutti i rimedi più efficaci per far fuori una volta per tutte le termiti. Andiamo prima a vedere effettivamente Come capire se ci sono delle termiti in casa.

Termiti: ecco finalmente come eliminarli, i metodi più efficaci

Il detto dice dice che prevenire è meglio che curare, ma nel la situazione di tali specie i ritardi nella scoperta sono decisivi. Per comprendere se ci sono termiti nell’abitazione, è indispensabile assestare nelle intercapedini delle cantine o dei solai dei cartoncini impregnati d’acqua. Tali insetti amano anche la cellulosa e nella situazione di presenza indesiderata, il cartoncino si imbottirà di molti animaletti. Per rendere loro la vita difficile, si dovrebbe schivare qualunque ristagno d’acqua e anche sigillare porte, finestre e crepe.

Gli antiparassitari chimici, al contrario, non sono una grande ed effettiva soluzione, difatti questi sono inquinanti e tossici, per di più sono in grado dirimuovere solamente una parte degli insetti. Molto meglio andare a utilizzare i rimedi naturali. Un ottimo rimedio naturale sta nel verme nematode, un parassita naturale che è in grado di prevalere sulle termiti causandone morte entro e non oltre le 48 ore successive. Per procurarsi questi vermi è sufficiente andare in un negozio qualificato in articoli di giardinaggio, avendo cura di tenerli difatti in un luogo fresco oltre il quindicesimo giorno dall’acquisto.

Poi, un altro rimedio è utilizzare l’acido borico, un insetticida e disinfettante che si si rivela davvero tante volte utile contro le termiti. Il suggerimento è quello di predisporre delle “esche” con tale acido e del latte condensato per attrarre gli insetti, magari facendo agire anche il nematode per un risultato migliore. Per avere un’esca a portata di mano basta utilizzare un recipiente di legno in cui gettare acido e latte, rimescolando il tutto con un cucchiaio. Impiegando dei guanti in lattice, poi, basta modellaredelle piccole palline con il prodotto da infilare nei luoghi a rischio

Lascia un commento